Gusto nudo festival: abbiamo un (bel) programma

Gusto nudo festival: abbiamo un (bel) programma

Una foresta musicale e un concerto con suoni e strumenti della vigna. Un film (e un regista) cult e un mercatino in cui scambiarsi semi e consigli per l’orto. E poi spettacoli, dj-set, incontri, passeggiate con l’entomologo e per conoscere (e cucinare) le erbe spontanee, laboratori in cui bambini possono scoprire la diversità (nei campi e tra le persone), fino a due giorni di fiera-mercato con i “vignaioli eretici”.

È online il programma di Gusto nudo festival: da lunedì 24 aprile a lunedì 1 maggio a Bologna, 8 giorni di eventi per promuovere una nuova cultura della terra attraverso l’arte e lo spettacolo e ripensare il rapporto dell’uomo con l’altro (pianta, animale o umano che sia). Più di cinquanta gli appuntamenti, tutti da scoprire nel programma day by day e per location.

Share This Post