Programma in via di definizione

LUNEDÌ 24 APRILE
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 >23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 >22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 >23.00: enoteca Gusto nudo festival
  • ore 17.00 >23.00: aperitivo di inaugurazione Gusto nudo festival con spettacolo di tessuti aerei a cura di Lunaquiches aerea
MARTEDÌ 25 APRILE
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 > 23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 > 22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 > 23.00: enoteca Gusto nudo festival
MERCOLEDÌ 26 APRILE
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 > 23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 > 22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 > 23.00: enoteca Gusto nudo festival
  • ore 19.00 > 23.00: reading con Wu Ming 1 e Bhutan clan da “Un viaggio che non promettiamo breve
GIOVEDÌ 27 APRILE
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 > 23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 > 22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 > 23.00: enoteca Gusto nudo festival
  • ore 21.00 > 23.00: spettacolo di Giorgio Montanini in collaborazione con associazione Contagocce > Ingresso a offerta libera
  • ore 23.00 > 01.00: dj-set di Sor Braciola
VENERDÌ 28 APRILE
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 > 23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 > 22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 > 23.00: enoteca Gusto nudo festival
  • ore 17.00 > 18.30: “Round-gram. Variazioni su un cerchione di bicicletta”, laboratorio gratuito per bambini a cura di Spazio Bradipo > Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Il tangram è un antico rompicapo cinese derivante dalla scomposizione di un quadrato in sette altre figure geometriche e dalla loro combinazione in innumerevoli forme che rappresentano animali, esseri umani, oggetti stilizzati. Noi vi proponiamo il round-gram, che scompone una cerchione di bicicletta stilizzato e i suoi spicchi in 20 parti con una generosa variante rispetto al gioco originale: se nel tangram vige il vincolo di utilizzare tutte le parti, in questo caso la regola è scombinare e combinare mille volte i pezzi e scegliere di volta in volta quelli necessari per far nascere immagini divertenti e impensate!
SABATO 29 APRILE
Dynamo
  • ore 10.00 > 18.00: fiera-degustazione dei torrefattori artigianali a cura di Barbara Corazza e Francesco Orini (Pietre Colorate)
  • ore 11.00 > 22.00: info point Gusto nudo festival
  • ore 11.00 > 23.00: mostra fotografica “No Tav” a cura di Michele Lapini
  • ore 15.00 > 22.00: bookshop Gusto nudo festival
  • ore 15.00 > 23.00: enoteca Gusto nudo festival