EX OSPEDALE DEI BASTARDINI

Via Massimo D’Azeglio 11, Bologna

H 11.00 > 20.00: Gusto nudo: Fiera dei vignaioli eretici

Domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, in conclusione di Gusto Nudo Festival torna la Fiera dei vignaioli eretici, quest’anno ospitata negli splendidi spazi dell’ex Ospedale dei Bastardini in via D’Azeglio 41 a Bologna.

Un’occasione unica per conoscere i vignaioli amici di Gusto Nudo, assaggiare e acquistare i loro prodotti, in un clima di festa e di convivialità. Una fiera che si differenzia dalle tante occasioni di degustazione paludate in cui il vino è visto come prodotto sacrale dedicato a un pubblico colto e preparato.

Gusto Nudo pone l’accento sulla figura dell’agricoltore, che è presidio di umanità, valorizzatore di biodiversità, custode del paesaggio, narratore dei territori.

Per questo motivo, oltre alla folta rappresentanza di vignaioli da tutta Italia, saranno ospiti della fiera altri agricoltori e rappresentanti di progetti caratterizzati da attenzione alle filiere di produzione e distribuzione.

La partecipazione alla Fiera dei vignaioli eretici prevede l’acquisto in loco di un calice da degustazione al prezzo di 15 euro.

Durante la Fiera, dalle 16.00 alle 18.30, sarà attivo il servizio di baby parking “Parcheggio Cinni”, gestito da Spazio Bradipo (servizio a offerta libera).

Elenco delle aziende presenti alla Fiera dei vignaioli eretici

IL ROVESCIO OSTERIA

Via Pietralata 75

Per tutto il periodo di Gusto nudo  festival sarà possibile trovare, oltre alla nuova carta dei vini, un rosso e un bianco selezionati per questa occasione che ben sposano la filosofia del locale che privilegia i piccoli vignaioli che hanno saputo trasmettere al vino un’anima e una qualità eccezionale: il Rosso di Valli Unite e il bianco Passerina Frusinate “Monocromo Bianco” di Mario Macciocca.