ORTO BOTANICO

Via Irnerio 42, Bologna

H 8.30 > 15.30: Boom Boom project: foresta sonora di Studio Toer

Una foresta in cui gli alberi ti rispondono attraverso i suoni. The Boom Boom project: un’orchestra naturale che si attiva attraverso un abbraccio. Boom Boom è una foresta interattiva in cui ogni albero emette il suo suono. Se vi avvicinate, toccate oppure abbracciate gli alberi, potrete avvertire le loro vibrazioni attraverso il tronco, in un gioco di suoni stupefacente.

Aperto tutti i giorni di Gusto nudo festival, escluso festivi (25/4, 30/4 e 1/5).

Boom Boom project è realizzato grazie al contributo di

DYNAMO

Via dell’Indipendenza 71/Z, Bologna

H 15.00 > 22.00: Infopoint e bookshop Gusto nudo festival

H 15.00 > 23.00: Enoteca Gusto nudo festival

H 21.00: Giorgio Montanini in “Un Uomo Qualunque”

Un uomo qualunque ha come filo conduttore l’ipocrisia umana, quella che ognuno di noi custodisce gelosamente e che ci permette di trovare sempre negli altri l’origine di ogni disagio. Partendo proprio dal tentativo di scardinare l’ipocrisia di fondo, il monologo è un viaggio a tappe su tanti argomenti controversi: suffragio universale, capitalismo, ambientalismo, fede, prostituzione e social network, riletti in una chiave personalissima.

Evento realizzato con la collaborazione di Associazione culturale Contagocce

LE SERRE DEI GIARDINI  

Via Castiglione 134, Bologna

H 18.00: A spasso con l’entomologo

Un vero e proprio safari nell’orto urbano delle serre dei Giardini Margherita, in compagnia dell’entomologo, scrittore, divulgatore scientifico ed ecologo Gianumberto Accinelli. Grandi e piccini potranno scoprire il meraviglioso mondo degli insetti e dei principi che regolano l’evoluzione degli esseri viventi.

H 19.30: Orto magnetico: John Duncan

John Duncan, artista americano residente a Bologna, controverso e maledetto, “pesante, inutile e senza humor”, musicherà il crepuscolo nell’orto urbano delle serre dei Giardini Margherita.

CASSERO LGBT CENTER

Via Don Minzoni 18, Bologna

H 17.30: Alla faccia!

Laboratorio gratuito per bambini a cura di Spazio Bradipo

C’è chi ci vorrebbe sempre così. E invece la nostra identità è mutevole e ce lo si può leggere in faccia: a volte siamo felici e a volte furibondi e il nostro volto lo dice chiaramente. In quanti modi diversi sappiamo disegnare occhi, nasi e bocche? Quanti caratteri, quante espressioni e quali sentimenti esprimono? Un laboratorio per osservare facce tristi e allegre, pensierose e arrabbiate, per disegnare visi e volti con sempre maggiore consapevolezza e intenzionalità comunicativa.

Evento a prenotazione obbligatoria (e-mail noemi.bermani@libero.it; sms 347 4784177)

FERMENTO

Via Serra 11, Bologna

H 18.00: Fermento on the beach. Il vino tra sabbia e mare

ENOTECA GIRO DI VITE

Via delle Fonti 45/B, Bologna

H 19.00: Degustazione con Ausonia

Presentazione dell’azienda agricola biodinamica Ausonia di Atri (TE) e degustazione dei suoi vini, in compagnia del vignaiolo Simone Binelli.