Programma in via di definizione

C’è chi ci vorrebbe sempre così. E invece la nostra identità è mutevole e ce lo si può leggere in faccia: a volte siamo felici e a volte furibondi e il nostro volto lo dice chiaramente. In quanti modi diversi sappiamo disegnare occhi nasi e bocche? Quanti caratteri, quante espressioni e quali sentimenti esprimono?
Un laboratorio per osservare facce tristi e allegre pensierose e arrabbiate, per disegnare visi volti e facce con sempre maggiore consapevolezza e intenzionalità comunicativa.