Un bicchiere con: Local To You

Un bicchiere con: Local To You

Tra le aziende che sostengono Gusto nudo festival c’è Local To You, piattaforma che promuove l’agricoltura locale, sociale e biologica, mettendo in contatto i consumatori con le aziende che producono frutta e verdura genuine e sostenibili. Prodotti che sono due volte buoni, perché coltivati da cooperative sociali che reinseriscono persone in difficoltà. Domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, Local To You sarà presente alla Fiera dei vignaioli eretici, ma per tutta la durata del festival ha in serbo dei gustosi omaggi per i bambini. Ma non sveliamo altro: gustatevi l’intervista.

Che cos’è Local To You?
“Local To You nasce ad Ozzano dell’Emilia, alle porte di Bologna, circa un anno fa. La nostra è un’azienda che consente a tutti una spesa consapevole grazie alla vendita di prodotti biologici locali e eccellenze nazionali, dalle mani di chi li coltiva direttamente a casa tua”.

Qual è la filosofia alla base del vostro lavoro?
“Le nostre parole chiave sono: qualità, territorio, etica. Garantiamo un servizio di qualità con prodotti sempre freschi e stagionali, promuoviamo l’economia locale e le coltivazioni biologiche nel rispetto della terra. Cerchiamo di favorire il reinserimento lavorativo di  persone svantaggiate e di garantire prezzi equi e rispettosi del lavoro dei nostri produttori. Tutti i nostri prodotti provengono dalle migliori aziende agricole, cooperative sociali e aziende agricole biologiche certificate”.

Come funziona il servizio e dove è attivo?
“Su www.localtoyou.it puoi effettuare un ordine settimanale da ricevere direttamente a casa o in ufficio nelle giornate di mercoledì, giovedì o venerdì, a seconda della zona di residenza. Puoi ordinare una della nostre Local Box di verdura e frutta biologica scegliendo tra 3 proposte (da 10, da 15 e da 20 euro) e personalizzarla sostituendo alcuni prodotti e aggiungendo frutta, uova, legumi, passata e altri prodotti lavorati come le marmellate e le conserve.  Il nostro servizio è attivo in tutta l’area metropolitana di Bologna. Diamo la possibilità di scegliere l’orario di consegna più comodo e una modalità di pagamento flessibile: si può scegliere tra il pagamento in contanti alla consegna o direttamente online”.

Perché avete deciso di sostenere Gusto Nudo festival?
“Siamo felici di partecipare a questo incontro. Gusto nudo è uno dei principali festival di produttori e distributori di eccellenze alimentari. Riunisce alcuni dei migliori vignaioli italiani e tantissimi appassionati consumatori. Per noi è un‘ottima occasione per conoscere da vicino lo splendido mondo dei produttori di vini biologici e biodinamici, e a breve aggiungeremo nelle nostre Local Box vino e non solo… Gusto nudo festival è un evento atteso da tutti, in particolare dai bolognesi. E Local To You nasce proprio qui, non potevamo non partecipare!”.

Che farete al festival?
“Sosterremo il festival durante tutta la settimana dell’evento, ma in particolare saremo presenti durante le due giornate di fiera dei vignaioli eretici del 30 aprile e del 1 maggio, presso l’ex ospedale dei Bastardini, con un nostro stand dove sarà possibile acquistare i nostri prodotti e gustarli. Abbiamo previsto un programma ricco di attività e una speciale promo per i partecipanti che potranno ordinare dal sito www.localtoyou.it una Local Box e non pagare le spese di spedizione inserendo il codice sconto GUSTOLOCAL. Come partner di Gusto nudo offriremo a tutti i piccoli partecipanti dei laboratori per bambini organizzati da Spazio Bradipo la nostra Biomerenda: una bella, gustosa e croccante mela Brina. Energetica, dissetante e ovviamente biologica”.

Tre aggettivi per descrivere i vostri prodotti.
“Freschi; biologici; Km zero”.

Tre aggettivi per descrivere il vostro servizio.
“Capillare, con consegna dal cuore della città a tutta l’area metropolitana di Bologna. Flessibile, per quantitativi e modalità di pagamento. Comodo, abbiamo un servizio clienti dedicato e sempre disponibile telefonicamente o tramite posta elettronica… E poi siamo anche divertenti! Seguiteci su Facebook e Instagram”.

Share This Post