Un bicchiere con: Valli Unite

Un bicchiere con: Valli Unite

Ha 40 anni, è biologica, multietnica e a ciclo chiuso. Così si presenta la cooperativa agricola Valli Unite di Costa Vescovato, in provincia di Alessandria. Fondata negli anni ’70, oggi è una grande famiglia di 35 persone, che hanno uno stile di vita basato sulla condivisione e che, in armonia con la natura, fanno allevamento e producono vino, cereali e tanto altro. “Non sappiamo se quello che facciamo, se quello che è stato fatto o quello che faremo cambierà, migliorerà il mondo. Sappiamo solo che, nonostante tutto, ci siamo”. Domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio, la cooperativa agricola Valli Unite sarà a Bologna alla Fiera dei vignaioli eretici di Gusto nudo festival. Intanto, per conoscerla, ecco l’intervista ad Alessandro Poretti, uno dei soci.

Che cos’è Valli Unite?
“Sono una cooperativa agricola, mi piace rispettare la terra, gli esseri viventi e mi piace creare e mantenere relazioni. Sono formata da 35 persone che vivono di agricoltura, allevamento e ospitalità. Mi occupo soprattutto di preservare il paesaggio, mantenere tradizioni e tessere relazioni. Per fare questo mi faccio aiutare da amore, rispetto e dal vino, perché per me il vino non deve mai mancare quando fai qualcosa di importante, a partire da quando mangi”.

Che vuol dire per voi essere vignaioli eretici?
“Vuol dire parlare di terra e di uomini, vuol dire distaccarsi dal senso di uniformità, vuol dire portare tutto questo nel bicchiere e poi nel cuore di chi beve l’uva che il cantiniere ha accompagnato, senza trucchi, a vino”.

Che vini producete? E cos’altro fa Valli Unite?
“Il vino per noi è il modo per comunicare, per presentarsi, per fare festa, per portarci fuori e Valli Unite lo fa come l’uva vuole. I vini sono compagni nei campi e nella cantina, senza interventi invasivi e senza aggiunte correttive. Facciamo bianco, rosso e rosato. Quotidiano, particolare e speciale, biologico, naturale… Vino da bere. Poi produciamo anche cereali, farine e pane, carni fresche bovine e salumi suini, miele e derivati di uva e frutta. Valli Unite è cooperativa agricola con cucina, ospitalità, spaccio e fattoria didattica”.

Tre aggettivi per descrivere i vostri vini.
“Ad alta bevibilità, mai uguali, o sì o no”.

Share This Post